Volare

La Torre d’Angolo è una struttura inaugurata nel 2016 dalla Fondazione Paolo Torriani per minorenni per completare le sue attuali prestazioni educative, aggiornandole all’evoluzione dei bisogni emergenti nell’ambito della protezione dei minori. È stata realizzata in parte con fondi propri, in parte grazie al sostegno di Fondazioni benefiche e di privati. Il progetto e la direzione dei lavori sono stati attribuiti allo studio Otto Krausbeck architetto, mentre la decorazione della facciate all’artista Roberto Mucchiut. 

Lo scopo principale del lavoro della Fondazione è aiutare i giovani, che hanno già iniziato la vita con un considerevole “peso” sulle loro spalle, a crescere in armonia e, un giorno, a spiccare il volo e vivere la loro vita più serenamente.

Il concetto prevede la realizzazione di una serie di fotografie di persone che si librano in apparente assenza di gravità sulle facciate dello stabile. Il soggetto è l’assenza di peso, il volo, la sfida della gravità ma anche il sogno e il gioco. Le immagini sono riprese dall’alto, perpendicolari al soggetto sdraiato a terra, in modo da permettere una composizione libera che rafforzi l’impressione di assenza di gravità.

Le immagini sono state realizzate coinvolgendo gli utenti e gli educatori della Fondazione.

Le lastre in cemento della facciata sono state realizzate con un innovativo procedimento di fotoincisione.

Credits

Committente Fondazione Paolo Torriani per minorenni
Architetti Otto Krausbeck, Giorgio Santagostino, Monica Margarido
Concetto e decorazione facciate Roberto Mucchiut

Produzione

Fondazione Paolo Torriani per minorenni

Eventi

2 dicembre 2016, Inaugurazione

Torna su